Servizio a cura di Giulia Caltabiano

Dopo la tragedia del terremoto che nel 2009 ha devastato la città dell’Aquila, lo scorso 24 agosto un altro terribile evento ha sconvolto il nostro Paese.

Un fortissimo terremoto avvenuto in provincia di Rieti, ha causato numerose vittime, feriti e ingenti danni.

Centinaia i corpi senza vita ritrovati sotto le macerie. Tantissimi gli estratti vivi ma in gravi condizioni.

Alla prima terribile scossa avvenuta intorno alle ore 3.36 della notte ne è seguita un’altra alle 4.32.

Il Sisma, secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica, ha avuto una magnitudo di 6.0 e una profondità di soli 4 Km. I centri più colpiti sono stati: Amatrice, Arcuata e Pescara del Tronto.

In poco più di tre ore si sono verificate ben 39 scosse di forte intensità avvertite distintamente da Roma a Ferrara dove però non ci sono stati danni né vittime.

Nonostante i ritardi iniziali nei soccorsi, la macchina della solidarietà si è messa subito in moto con tantissime iniziative umanitarie e di primo soccorso.

Commento  a cura di Flavia Pienabarca

Le immagini del video sono state riprese dagli archivi dei Vigili del fuoco e dai vari servizi effettuati dalle Tv nazionali ed estere.

 Associazione Culturale "In Puero Spes " Cod. Fisc. 97907030585

Benvenuto, sei il visitatore n.