A cura di Flavia Pienabarca ed Eva Gerola Paladino

Cari amici, oggi vi parleremo della volpe.

La volpe è un animale assai diffuso in tutto l’emisfero Nord del pianeta ad eccezione delle zone desertiche.

Essa è carnivora e selvaggia. La sua lunghezza può variare da 65 a 75 cm.

Il muso è lungo e affusolato. Ha le orecchie dritte, appuntite e nere, nella parte posteriore le zampe corte.

La coda è lunga da 35 a 45 cm ed è molto folta, solitamente con la punta bianca. 

L’ alimentazione della volpe è: lepri, conigli, roditori e ricci. Il principale nemico della volpe è l’uomo, che la perseguita fin dalla più remota antichità. Infatti la caccia alla volpe è stata purtroppo molto praticata sia per puro divertimento sia per la pregiata pelliccia.

Il comportamento sociale della volpe è formare gruppi familiari composti da un maschio e varie femmine (fino a 6) con i loro piccoli. Generalmente vengono partorite tra i  4 e i 5 esemplari. Nascono nella tarda primavera, sono attivi e svezzati circa 6 settimane dopo, ma stanno con la madre solo fino all’autunno. Il territorio frequentato maggiormente dalla volpi è costituito da: boschi, brughiere aperte e montagne.

La volpe è un animale notturno ma può vivere anche indisturbata con la luce del sole. Durante il giorno si ripara in molti posti diversi: cespugli, piccoli fossi, tane scavate da lei stessa o in piccole tane di tasso o istrice abbandonate.

 

Ci vediamo alla prossima puntata! Non mancate!

Un estratto del Film "La Volpe e la Bambina"

 Associazione Culturale "In Puero Spes " Cod. Fisc. 97907030585

Benvenuto, sei il visitatore n.