di Giuseppe Scardaccione

Il buco presente nell’ozonosfera è situato tra i 15 e i 35 km dalla crosta terrestre, nella parte bassa della stratosfera.

Il buco è situato proprio sopra l’Antartide ed è in questa zona infatti che stanno iniziando a sciogliersi i ghiacciai.

Tutto ciò comporterà a breve una serie di catastrofi  naturali se non verranno presi urgenti provvedimenti.  

Lo strato dell’ozono posto intorno al nostro pianeta serve per proteggere la Terra e a filtrare gli effetti nocivi dei raggi UVA o raggi ultravioletti emessi dal Sole.

Il buco è causato dall'eccessivo rilascio di CO2, meglio conosciuta come anidride carbonica ed è il primo effetto dell'inquinamento prodotto dall'uomo.

Questo  sta comportando anche la distruzione di ambienti naturali e la migrazione degli animali dal loro habitat naturali.  

Invito tutti i lettori a prendere coscienza d questo problema che riguarda, a tutti gli effetti, la nostra sopravvivenza.

Le impressionanti dimensioni del "buco" relative a Settembre 2016

 Associazione Culturale "In Puero Spes " Cod. Fisc. 97907030585

Benvenuto, sei il visitatore n.