E’ avvenuto il 29 Novembre scorso in Colombia il disastro aereo che ha coinvolto la Squadra di calcio del Chapecoense in viaggio per la finale di Coppa Sudamericana.

Ai funerali migliaia di persone hanno reso omaggio nello stadio 'Atanasio Girardot' di Medellin alla Squadra brasiliana ed alle persone che hanno perso la vita nel tragico incidente.

Dalle prime ricostruzioni sembra che l’aereo non avesse più carburante ma, per stabilire esattamente le cause della sciagura si attende il recupero delle scatole nere. Purtroppo i superstiti sono stati solamente sei, su 78 passeggeri, di cui tre in gravissime condizioni.

Drammatiche le ultime parole del comandante Miguel Quiroga: “Signorina, Lima May India è in avaria totale, avaria elettrica totale, senza carburante ".

 

"Più che una squadra, era una famiglia": sono state le parole della giornalista e tifosa Juliana Dal Piva.

di Luigi Gabriele Omiccioli, Sveva De Gregorio, Margherita Vernuccio, e Marcello Buonomo.

 Associazione Culturale "In Puero Spes " Cod. Fisc. 97907030585

Benvenuto, sei il visitatore n.