di Benedetto Fenoaltea

L’Australian Open, uno dei tornei più importanti al mondo, dopo circa un mese, è giunto al termine con un suo vincitore, uno dei giocatori con più esperienza e stile: lo svizzero Roger Federer, che ha faticosamente sconfitto Nadal.

La partita è durata circa 3 ore di grande spettacolo e i due avversari hanno lottato fino al 5 set con questo punteggio 6-4, 3-6, 6-1, 3-6, 6-3. Federer ha così conquistato il suo diciottesimo Slam, di cui cinque vinti con l’Australian Open.

Il torneo si è giocato a Melbourne, con campi in cemento (tipico dell’Australian Open). Nessuno dei due giocatori ha giocato sul suo terreno preferito: Nadal preferisce la terra rossa, (tipico del Roland Garros, Francia) mentre Federer preferisce l’erba (tipico di Wimbledon, Inghilterra).

Federer, nella sua trionfante uscita dal campo, si è complimentato con il suo avversario: ”Peccato non esista il pareggio” ha commentato di fronte alle telecamere di mezzo mondo.

Adesso, non rimane altro che aspettare la Coppa Davis che, come sapete, inizierà a Marzo.

Seguiteci e Web_edicol@ vi terrà aggiornati!                                          

Roger Federer vince l'Australian Open 2017

 Associazione Culturale "In Puero Spes " Cod. Fisc. 97907030585

Benvenuto, sei il visitatore n.