di Benedetto Fenoaltea

Il grande scozzese, Andy Murray, dopo tanto tempo è diventato il numero 1 del mondo. Questo importante traguardo si è concretizzato grazie ad un vistoso calo di rendimento del serbo Djokovic, a cui Murray ha recuperato circa 8 mila punti.

Questo calo di forma Djokovic ricorda quello di Nadal, che precipitò fino al decimo posto per poi riprendersi lentamente. In questo momento Nadal è quinto.

 

Nel mondo dello sport, purtroppo questo può succedere per tanti motivi: infortuni, stanchezza, tenuta mentale ecc...

 

 Djokovic, era ormai da 3 anni il primo tennista al mondo e mantenere per così tanto tempo alte prestazioni e concentrazione massima non è sicuramente semplice.

Personalmente spero che Murray rimanga a lungo il numero 1, perché in questo momento riesce ad esprimere un livello di gioco veramente piacevole e coinvolgente. 

Andy Murray, attuale numero 1 al mondo

 Associazione Culturale "In Puero Spes " Cod. Fisc. 97907030585

Benvenuto, sei il visitatore n.